Expo 2015 | CAME
Sei un professionista dell’automazione, un progettista o un designer?

Quì puoi trovare una serie di strumenti utili per la tua professione. La registrazione è facile: compila il form con i tui dati e avrai accesso a contenuti esclusivi!

Non sei ancora registrato?
Registrati adesso
Login
Inserisci i tuoi dati di accesso

Expo 2015

OFFICIAL PARTNER DI EXPO MILANO 2015, CAME HA PROGETTATO SOLUZIONI ESCLUSIVE PER L’AUTOMAZIONE, LA GESTIONE E IL CONTROLLO ACCESSI DI OLTRE 21 MILIONI DI VISITATORI.

Grazie ad un innovativo sistema modulare studiato appositamente per Expo Milano 2015, il Gruppo Came ha aperto le porte a oltre 21 milioni di visitatori, contribuendo a realizzare il più importante progetto italiano di Digital Smart City.
In occasione dell’Esposizione Universale, il Gruppo ha infatti sviluppato un sofisticato sistema integrato di controllo accessi per la gestione dei dispositivi di automazione degli ingressi pedonali e veicolari, avvalendosi di soluzioni tecnologiche di ultima generazione.
Un grande progetto, realizzato da un unico partner globale, che ha saputo garantire efficienza e sicurezza in occasione del più importante evento mondiale degli ultimi anni.

 

 

Il meglio della tecnologia CAME a Expo Milano 2015

 

Expo Milano 2015 aveva l’esigenza di realizzare un sistema di controllo e gestione degli accessi in grado sia di soddisfare i massimi standard di sicurezza imposti dalla particolare tipologia di evento, sia di garantire velocità e fluidità all’ingente flusso di persone in ingresso e in uscita, con picchi di 250.000 visitatori al giorno.

Il sistema doveva inoltre garantire la gestione centralizzata di tutte le operazioni da parte delle Autorità di sicurezza attraverso una centrale operativa, relativamente agli oltre 1.100.000 MQ di estensione del sito espositivo.

La soluzione proposta da è stata interamente progettata e sviluppata ex novo per offrire la massima aderenza alle esigenze espresse dal committente: tornelli intelligenti per filtrare il flusso dei visitatori e barriere automatiche per il presidio delle bussole di sicurezza destinate al controllo del traffico veicolare.

Il sistema di controllo accessi era composto anche da automazioni per cancelli scorrevoli e a battente, barriere stradali e dissuasori.

 

 

 

I 10 accessi perimetrali del sito espositivo sono stati controllati da 230 tornelli XVia, in grado di leggere biglietti in formato cartaceo, QR Code, RFID o NFC; 22 automazioni AXO e BK per i cancelli a battente e per gli scorrevoli; 23 barriere automatiche stradali GARD8; 40 dissuasori G6 EVO. Il sistema integrato di controllo accessi così completato è stato gestito anche attraverso 70 dispositivi palmari.

I prodotti di Expo Milano 2015

 

 

Innovare, crescere, stupirsi

 

Came Experience non è stata solo una casa, non è stata solo un living accogliente e tecnologico: questo spazio è stato l'esperienza che Came ha voluto dedicare a tutti quelli che erano alla ricerca delle proprie radici e del proprio futuro: un luogo dove vivere l'innovazione e scoprire quanto di meglio ha da offrire il territorio che ci circonda. Uno spazio pensato per riscoprire la saggezza dei nostri predecessori e per stupirsi di quanto le giovani generazioni hanno in serbo per il nostro avvenire.

Questo living, dove hanno trovato spazio le eccellenze enogastronomiche venete e i giovani vincitori del Came Design Award, non è stato un'utopia, ma è stata la prova che “rete” e “collaborazione” non sono solo belle parole ma sono azioni che hanno portato ad un importante risultato: la creazione di valore per tutti i partecipanti.

 

 

 

Visita la pagina di Expo 2015

www.expo2015.org/partner/